Coppa Riccione Terme

Riccione, Italy, August 23, 2020. Results, photos and report (in Italian)

di Alberto Perdisa

Splendido fine settimana a Riccione dove una regata Zonale è divenuta una Nazionale! Quasi tutti i migliori equipaggi italiani, con poche eccezioni, hanno infatti voluto onorarci della loro presenza rendendo lanostra ultima Zonale molto qualificata e tecnica. Del resto, il campo di Regata a sud di Riccione, nella bella stagione, regala una brezza termica da Scirocco che si intensifica con il passare delle ore pomeridiane. Il monte di Gabicce sullo sfondo rende suggestivo il litorale adriatico normalmente piatto e l’acqua era insolitamente limpidissima. Quindici Snipe al via con il campione italiano in carica Dario Bruni e poi Pietro Fantoni, Alberto Schiaffino, i coniugi Rochelli, Romeo Piperno con Tinoco e gli agguerriti romagnoli Giuseppe Prosperi e Paolo –The Admiral-Fuzzi. Prima prova di sabato con vento leggero condizioni che hanno esaltato Pietro Fantoni con la bravissima nipote italo americana Anneke Meyer . Ottimi secondi Beppe Prosperi –Andrea Martinelli a precedere Piperno –Tinoco, Schiaffino –Cabrini e Bruni –Zampieri.
Seconda prova con vento in crescita e vittoria di Romeo Piperno –Alexandre Tinoco a precedere Fantoni–Meyer, Schiaffino–Cabrini, Bruni–Zampieri e un forte Ammiraglio Fuzzi con a prua Krantz Fontana. Terza prova e vento da cinghia attorno ai 12 nodi condizioni perfette per una bella vittoria di Dario Bruni–Emanuele Zampieri a precedere Schiaffino–Cabrini, Piperno –Tinoco, Rochelli –Semec e Prosperi–Martinelli. Tutti a cena in spiaggia con abbondanti cibi romagnoli e poi a nanna, giusto riposo per unadomenica decisiva per la classifica. Si parte alle 14 per attendere la brezza da Scirocco che giunge puntuale. Dario Bruni–Emanuele Zampieri vincono con autorevolezza la quarta prova della serie ma sono i “Rockets” ad insidiarli giungendo secondi dopo un’ottima regata. Terzo Fantoni, quarto Piperno e quinto Prosperi.
Ultima prova della serie con vento attorno ai 14 nodi e battaglia serrata tra i primi cinque con i bravissimi Schiaffino –Cabrini a vincere la prova davanti a Bruni, Rochelli, Prosperi e Fantoni. Insomma un bellissimo fine settimana in Romagna con alto livello tecnico agonistico e vittoria finale di Bruni a precedere Schiaffino, Fantoni, Piperno e i Rockets. La regata ha assegnato anche lo splendido trofeo costruito da Giovanni De Carolis per ricordare il fratello Mattia. A vincerlo è stato il fortissimo ammiraglio Grand Master Paolo Fuzzi con i prodieri Stefano Muccioli e Francesco Fontana. Secondi Perdisa –Ceccarelli a precedere un sorprendente Maurizio Benelli con Marco Tenti.
Come sempre: VIVA LA ROMAGNA!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *